vivo VISION+ Mobile Photography Awards 2020: annunciati i vincitori

Non è la prima volta che scriviamo di concorsi fotografici dedicati agli smartphone! Del resto le potenzialità di questi piccoli dispositivi sono cresciute sotto molti punti di vista, compresa la possibilità di catturare fotografie che hanno un impatto sul pubblico (ed è forse uno dei motivi del calo delle vendite delle fotocamere). il produttore cinese vivo ha annunciato i vincitori del concorso VISION+ Mobile Photography Awards 2020 nato con la collaborazione di National Geographic.

vivo concorso 2020

I vincitori dei vivo VISION+ Mobile Photography Awards 2020

Secondo quanto riportato da vivo, i VISION+ Mobile Photography Awards 2020 hanno visto partecipare ben 135 mila utenti da nove nazioni tra le quali Regno Unito, Francia,
Spagna, Cina e Vietnam. Le foto sono state poi valutate da giudici di alto calibro: basti pensare che nella giuria erano presenti Steve McCurry e Michael Halsband. Alla fine sono rimaste 37 tra fotografie e video che hanno composto la gallery che trovate qui di seguito (i video sono presenti direttamente sul sito linkato).

A vincere è stato il cinese Zhang Yu, che si è aggiudicato il titolo di Picture of the Year con il suo scatto. Il titolo della fotografia è daily Life of Four “Big Mouth Monsters” e vuole portare un messaggio di speranza dopo un 2020 difficile, stando alle parole di Yu. Non è chiaro perché i bambini parlino di “mostro dalla bocca larga” ma sembra che ci sia qualche correlazione con il gesto di infilare mano e braccio sotto la maglia facendoli uscire dal colletto.

Hanno poi ricevuto delle menzioni anche altri utenti. Tra questi troviamo Rifqi Moch Lutpi con lo scatto “Camping Night with Beloved Friends” come menzione d’onore. Questa fotografia mostra tre amici che chiacchierano accanto a un falò che brucia in una notte buia. Lutpi ha dichiarato “nella mia vita, il campeggio è il massimo, una storia emozionante…Dovremmo goderci ogni momento della vita e viverlo al massimo con una ricca varietà di attività”.

Arief Satria nella categoria ritratto “Balinese Woman”. Cinque i finalisti per la categoria “fotografia notturna” mentre nella categoria panorami ha vinto Chen Xi con “Cross the Golden Gate”. Non manca poi la categoria movimento con la vincitrice Đỗ Anh Vũ con lo scatto “Ao Dai Dance” mentre per ricordi ha vinto Lin Haibo con “Replicate”. Ha chiuso Chen Lei che ha vinto nella categoria storia con il filmato “Opera Watch”.

Fonte: Hardware Upgrade

Lascia un commento

Nome *
Email *