PlayStation 5: è possibile far girare Skyrim a 60 fps? Sì,basta una mod

Il quinto capitolo della serie The Elder Scrolls è stato visto in tutte le salse: in seguito al debutto su PC, PS3 e Xbox 360 (2011), Skyrim è sbarcato anche su PS4 e Xbox One, per non parlare dell’ultimo eccellente porting realizzato per Nintendo Switch.

Purtroppo – o per fortuna – Bethesda non ha ancora annunciato una versione next-gen di The Elder Scrolls V: Skyrim per PS5 e Xbox Series X|S, eppure qualcuno è riuscito a migliorare le prestazioni dell’intramontabile RPG sulle nuove piattaforme.

Skyrim a 60 fps su PS5 grazie alla mod di Wrighton

Lo scorso dicembre gli utenti di Xbox Series X riuscirono a far girare The Elder Scrolls V a più di 30 fps. In quell’occasione venne utilizzata una vecchia mod (Uncap FPS, di Smudgey5000) per sbloccare il frame rate del gioco sulla console next-gen di Microsoft. Il risultato fu sorprendente: Skyrim girava a 60 fotogrammi al secondo, in maniera solida e senza il tearing che la mod causava sulle piattaforme meno performanti – come su Xbox One X, ad esempio.

Lo stesso risultato è stato raggiunto su PlayStation 5, ma in questo caso parliamo di una mod più recente, molto simile nel funzionamento a quella vista su Xbox. L’autore della mod per PS5 risponde al nome di Wrighton, che ha realizzato anche un pratico video-tutorial per guidare i giocatori nel processo d’installazione di “Skyrim @ 60fps (PS5)”.

Sfruttando la retrocompatibilità di PS5 e una copia di Skyrim per PS4, Wrighton è riuscito nella medesima impresa di cui sopra. Per raggiungere la soglia dei 60 fotogrammi al secondo è necessario seguire gli step elencati nella descrizione della mod:

  1. Scarica e attiva la mod
  2. Riavvia il gioco
  3. Torna al menù delle mod ed elimina/disattiva la mod
  4. Skyrim dovrebbe girare a 60 fps anche senza la mod
  5. Dopo aver chiuso il gioco, ripeti i primi tre step per riabilitare i 60 fps

Come fa notare lo stesso autore, ciò che rende speciale questa mod è la possibilità di utilizzarla senza disabilitare i Trofei, a differenza di quanto accade con altri add-on di questo tipo. L’unica “seccatura” sta nel ripetere i suddetti passaggi ogniqualvolta avviate il gioco.

La mod di Wrighton funziona anche su PS4 e PS4 Pro, ma i miglioramenti prestazionali variano a seconda del modello utilizzato, naturalmente.

Fonte: Game Mag

Lascia un commento

Nome *
Email *